Gestione social network

I Social Network come strumento di lavoro

I social network sono nati come strumento di lavoro solo negli ultimi anni portando con sé tutti i benefici di raggiungibilità e capillarità. In effetti sempre più multinazionali ma anche piccole aziende, artigiani e liberi professionisti sfruttano le potenzialità dei social network per favorire e sviluppare i loro business. Il più famoso è Facebook ma anche Linkedin sta prendendo sempre più piede nelle relazioni del B2B (Business To Business).

Tuttavia per poter gestire un canale social in maniera adeguata occorre competenza ed esperienza, non ci si può infatti improvvisare nella gestione della propria pagina social poiché il rischio di commettere errori che danneggiano l’immagine aziendale è alto. Ricordiamoci che è pur sempre l’estensione online dell’azienda.

Social Media Manager e gestione social network

Il Social Media Manager è quella figura professionale che si occupa della gestione dei vari social network aziendali. Il compito del Social Media Manager infatti è quello di definire il piano editoriale per ogni canale social che intende utilizzare, metterlo in pratica monitorandone l’andamento, gestire e rispondere agli utenti e lavorare congiuntamente con il Consulente in Web Marketing Strategico che avrà la visione d’insieme dell’intero progetto. Fa inoltre uso della cosiddetta Social Network Analysis ovvero lo studio e le metodologie di lavoro rispetto ai social.

Il nostro servizio di Social Media Manager è in grado di offrire alla tua azienda tutto il necessario per comunicare al meglio nei vari canali di social media. Partendo dalla creazione delle pagine necessarie fino alla pianificazione dell’intera attività da svolgere definita anche nel tempo.

I social networks come fonte di acquisizione della nuova clientela

Grazie alle caratteristiche messe a disposizione da alcuni social networks siamo in grado di realizzare delle campagne di social advertising profilate che possono aiutare molto alla crescita dell’azienda sia in termini di visibilità e riconoscimento del marchio che in termini di acquisizione di nuovi clienti o fidelizzazione di quelli già acquisiti.

Social network più usati in Italia

In Italia  il 73% della popolazione è online (43 milioni di persone), con 34 milioni di utenti attivi sui social media. I social più utilizzati sono nell’ordine (fonte WeAreSocial):

  1. Youtube (62%)
  2. Facebook (60%)
  3. Instagram (33%)
  4. Google Plus (25%)
  5. Twitter (23%)
  6. Linkedin (18%)

E poi via via tutti gli altri social.

Come puoi vedere dall’immagine a lato il loro utilizzo resta comunque molto diffuso e questo ci dà l’idea della loro efficacia e di quanto possano essere oggi importanti per far crescere un’azienda nell’online, senza tenere conto che è un ottimo sistema di comunicazione.

I social network più usati nel mondo

Nel mondo la situazione di utilizzo dei social network è leggermente diversa rispetto all’Italia. Infatti da come vediamo nell’immagine qui a lato risulta essere la seguente (fonte indigospot.it):

  1. Facebook
  2. Youtube
  3. Whatsapp
  4. FB Messenger
  5. Wechat

Notiamo come in realtà il secondo, terzo e quarto posto lo occupino sistemi di chat. Infatti sta prendendo sempre piu piede anche in Italia l’utilizzo di queste piattaforme per migliorare il proprio business.

Penetrazione social Italia nel 2017
Utilizzo social network mondiale

Perché utilizzare i social network

Beh le motivazioni potrebbero essere davvero tante ma sicuramente il fattore dell’immediatezza con cui possiamo arrivare ai nostri interlocutori è decisamente molto interessante nonché utile. Inoltre si ha a disposizione un bacino di utenti non indifferente, considerato che ormai ci sono milioni di persone iscritte ai piu variegati social network mondiali.

(Dopo aver selezionato il filtro antispam comparirà il pulsante di invio)
WhatsApp chat